Immagine
 Leeeentamente....... di DL4U
 
"
A volte la notte me ne sto sveglio nel letto e mi chiedo: "Dove ho sbagliato?", poi una voce mi dice "Ti ci vorrà più di una notte per questo".

Charlie Brown
"
 
\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di DL4U (del 23/04/2009 @ 16:22:57, in Musica, testi, citazioni, canzoni, linkato 874 volte)

Forse qualcuno di voi avrà notato che, in un recente spot di una nota casa di abbigliamento intimo femminile, c'è una colonna sonora molto particolare: si tratta di una nota canzone da discoteca della fine degli anni '90 ("L'Amour Tojours") rifatta completamente in versione acustica con solo l'ausilio di voce e chitarra. Bhe.. devo dire che già a prima impressione questa rivisitazione in chiave strumentale non mi era affatto dispiaciuta... qundi è bastato poco per una veloce indagine su internet per scoprirne l'autore e un po' di piacevoli retroscena. L'interprete è Sagi Rei (al secolo Sagi Reitan) , musicista e concertista israeliano: dopo diverse con collaborazioni con nomi nomi noti della scena pop e dance italiana, realizza tra il 2005 e il 2007 la raccolta "Emotional Song" (due cd) dove vengono rivisitati in assolo di voce e chitarra (affiancati in alcuni pezzi da pianoforte, archi e percussioni) brani famosi di genere dance, pop, blues, jazz e swing. Il concept innovativo  di Emotional Song ha successo tanto da essere pubblicato in più di 15 nazioni ovunque con successo di critica e pubblico. La cosa interessante in questo progetto musicale è la connotazione totalmente differente e coinvolgente che, brani già noti e famosi, assumono quando rivisti in chiave acustica e strumentale: sposando perfettamente voce e strumento in un sound innovativo e interessante che vi consiglio di ascoltare con attenzione (la raccolta è facimente reperibile sui soliti canali). Ecco la tracklist della raccolta (fra parentesi gli interpreti originali):

CD 1

1.Your loving arms (Billie Ray Martin)
2.All around the world (Lisa Stansfield)
3.Freed from desire (Gala)
4.Right in the night (Jam & Spoon)
5.Rhythm is a dancer (Snap)
6.L'amour toujours (Gigi D'Agostino)
7.Show me love (Robin S)
8.Crazy man (Blast)
9.Free (Ultra Natè)
10.Gypsy rhythm (Raul Orellana)
11.What is love (Haddaway)
12.Wrap me up (Alex Party)

CD 2

1.Gipsy Woman (She's Homeless) (Crystal Waters)
2.I Love to Love (Tina Charles)
3.Promised land (Joe Smooth)
4.Missing (Everything But The Girl)
5.Crying at the Discoteque (Alcazar)
6.Don't Stop Movin' (Livin Joy)
7.Starlight (Supermen Lovers)
8.Sing it Back (Moloko)
9.You Spin Me Round (Like a Record) (Dead Or Alive)
10.Can't Take My Eyes Off of You (Boys Town Gang)
11.Lady (Modjo)
12.All That She Wants (Ace Of Base)
13.Sweet Dreams (La Bouche)
14.Two Can Play That Game (Bobby Brown)
15.Historias de amor (OBK) bonus track
16.(Out here) On my own (Nikka Costa) bonus track

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di DL4U (del 19/04/2009 @ 23:30:40, in Musica, testi, citazioni, canzoni, linkato 834 volte)
Per chi avesse qualche dubbio circa le capacità musicali di assoluto livello del simpatico complessino, vi suggerisco di procurarvi il vhs (o opportuna conversione divx sui circuiti del p2p) del video dei concerti tenuti dagli EelST in quel di Lugano nell'ormai lontano 2001... un live di 70' comunemente noto come "The Lugano Tapes" ripresi live durante i concerti del 24-25 aprile di quell'anno e poi trasmessi sulla RTSI (Radio Televisione della Svizzera Italiana  - SIGH! ) . Di seguito una vera perla di rock-progressivo nell'interpretazione del brano "Out in the daylight" di  Mike Rutherford (storico chiatarrista dei Genesis, brano tratto dall'album solista "Smallcreep's day" del 1980)... per i lettori da Facebook cercate come sempre il video in bacheca.

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di DL4U (del 10/04/2009 @ 14:46:57, in Informatica,tecnologia,hacking, linkato 889 volte)

Vi siete mai domandati come si possano creare quei fotomontaggi che ogni tanto ritroviamo nelle avatar di nostri amici sui social network, sui forum, ecc... ? Per intenderci quelli dove il faccione del nostro conoscente spicca su un tabellone pubblicitario attaccato alle pareti di un palazzo o inserito in un dipinto famoso, ecc?  Ok, sappiate che per fare quelle composizioni non occorre particolare maestria nel fotoritocco o essere maghi di photoshop... basta avere i contatti "giusti" ; - ) esistono infatti alcuni siti gratuiti che  consentono di creare veloci e divertenti fotomontaggi in pochi passi direttamente dal web. I siti di cui parleremo oggi non richiedono registrazione e consentono di creare e salvare le proprie elaborazioni sul pc per ogni uso.

Eccone alcuni:

http://www.photofunia.com/   (una marea di effetti di ogni genere, da  provare ...)

http://masterpieceyourself.com/   (volete mettere il vostro faccione incorniciato in un quadro famoso??)

http://www.magmypic.com/ (se invece volete anche voi una vostra copertina su una rivista .. il classico minuto di celebrità)

http://www.faceinhole.com/us/  (fotomontaggi con sostituzione di volto, per la maggior parte di personaggi famosi, attori, scene importanti di film, quadri e anche qualche qualche momento classico)

I risultati delle elaborazioni di questi siti sono spesso d'effetto e di sicuro divertimento... lo conferma il successone avuto in ufficio tra i miei colleghi ...  vero Web ???  : - D : - D : - D  Se avete altre risorse e siti simili postate pure sul blog!

Ecco alcune mie prove ... buon divertimento!

 

 

 

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di DL4U (del 06/04/2009 @ 23:04:05, in Impegno sociale, linkato 688 volte)
Roma,6 aprile 2009 (fonte: Adnkronos) - Gli operatori di telefonia mobile Tim, Vodafone, Wind e 3 Italia, d'intesa con il Dipartimento della Protezione Civile, hanno attivato la numerazione solidale 48580 per raccogliere fondi a favore della popolazione dell'Abruzzo gravemente colpita dal terremoto. Ogni Sms inviato contribuira' con 1 euro, che sara' interamente devoluto al Dipartimento della Protezione Civile per il soccorso e l'assistenza. Il sistema sara' operativo dalle ore 23 di stasera. Dalle ore 9 di domani, sara' possibile donare 2 euro attraverso chiamata da rete fissa di Telecom Italia, utilizzando lo stesso numero: 48580. Il Dipartimento della Protezione Civile fornira' tutte le indicazioni sull'utilizzo dei fondi raccolti.
Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di DL4U (del 06/04/2009 @ 20:28:54, in Impegno sociale, linkato 653 volte)
Lunedi 6 aprile 2009, ore 3.32. Una scossa di terremoto tra l'8 e il 9° della scala Mercalli sconquassa l'Abruzzo e L'Acquila: oltre 150 morti, 70mila i senzatetto, distrutte decine di migliaia di case, infrastrutture, monumenti, edifici storici, ospedali, università. Si scava a mani nude sotto la grandine e pioggia. Riporto una nota di Daniele Biachessi, giornalista, scrittore  e vicecaporedattore di Radio 24, come l'ha postata sulla sua bacheca in Facebook. Riflettiamo insieme ed esprimiamo solidarietà alle popolazioni colpite dal sisma.



Nella foto: L'Aquila dall'elicottero della Polizia di Stato

"Mentre si scava sotto le macerie e prosegue la triste contabilità dei morti e dei dispersi, dalle cronache del terremoto in Abruzzo emerge la sottovalutazione e la superficialità dei responsabili della Protezione Civile. La zona interessata dal sisma è la dorsale appenninca, la cui falda è soggetta da sempre a scosse telluriche di forte intensità. Giampaolo Giuliani, ricercatore ai laboratori del Gran Sasso dell'Istituto nazionale di fisica nucleare, aveva messo a punto un sistema in grado di prevedere i terremoti. Nei giorni scorsi lo strumento da lui creato aveva rilevato la presenza massiccia di precursori dei terremoti nella zona di Sulmona, attraverso i livelli di radon liberati dalla terra. Poi il sisma non era avvenuto e lui era stato denunciato per procurato allarme. Ma le sue previsioni non erano errate, ma soltanto anticipate.

Da settimane si avvertivano micro scosse telluriche e non è scattato alcun piano di emergenza.Perchè? Di chi sono le responsabilità?

Nella mia carriera di giornalista ho fatto i conti con diversi terremoti:Friuli(1976), Irpinia(1980) e Umbria (1998).Quello che va in scena in Abruzzo è un brutto film già visto. La scarsa prevensione, i piani di emrgenza mal funzionanti, le strutture della Protezione Civile che giungono in ritardo di ore (in Irpinia di giorni, arrivai prima io e altri colleghi a Buccino che i convogli dell'esercito). E ancora le promesse dei politici mai mantenute, la ricostruzione tardiva, i fiumi di denaro mai arrivati alla popolazione, perfino le tangenti e l'ombra inquietante della criminalità organizzata come dimostrato da tutti i tribunali con sentenze passate in giudicato. Resta la rabbia e il dolore, e la solidarietà che scatta ogni volta che accadono disgrazie di questo genere. E la brava gente italiana che si rimbocca le maniche, che ricostruisce, mentre il sonnecchioso pachiderma statale si inventa il business della ricostruzione."

Daniele Biacchessi

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di DL4U (del 05/04/2009 @ 23:24:20, in Musica, testi, citazioni, canzoni, linkato 670 volte)

Scritta da Bruno Lauzi e Maurizio Fabrizio nel 1972 (nella stessa settimana di Piccolo uomo), e lasciata "nel cassetto" per ben diciassette anni, "Almeno tu nell'universo"  fu ripresa solo nel 1989, quando venne incisa da Mia Martini, che con questa canzone partecipò al Festival di Sanremo di quell'anno. Col pretesto di una lettera d'amore, Lauzi  mette a fuoco alcuni aspetti negativi della società contemporanea: principalmente l'incoerenza della gente, intesa come amorfa e indistinta massa di persone, ma anche la sua ipocrisia, il fatto di seguire «ciecamente» le mode, dalle quali si lascia «scioccamente» influenzare e comandare, e la mancanza di una scelta decisa tra amore o odio, e per questo non credibile e affidabile. Il soggetto parlante della canzone afferma che il destinatario è l'unica persona «nell'universo» ad essere diversa dalla gente (cioè migliore, ma proprio nel senso che peggio di così non può essere). La canzone diviene così una rassegnata e sconsolata osservazione della realtà... che molti intorno a noi dovrebbero ascoltare attentamente: forse (e sottolineo il forse, dato che la roccia è troppo spesso dura da scalfire) imparerebbero qualcosa.  A voi la voce struggente della grande Mimì (video originale della partecipazione a Sanremo '89... se leggete da facebook cercate il video in bacheca).

 

Articolo (p)Link   Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1
Ci sono 48 persone collegate

< novembre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
    
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
 
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
Amenitą e altre "patacate" miste (14)
Appunti (22)
Archeologia Informatica (3)
Cinema (11)
Fumetti e cartoni alternativi (3)
Impegno sociale (16)
Informatica,tecnologia,hacking (33)
Letture (9)
Musica, testi, citazioni, canzoni (58)
My Seventies (3)
Passions (19)
Pensieri, riflessioni e sfoghi... (27)
Viaggi e giornate da ricordare (12)

Catalogati per mese:
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019

Gli interventi pił cliccati

Ultimi commenti:
...
15/12/2010 @ 08:51:13
Di air jordans

Titolo
Scorci (7)

Le fotografie pił cliccate

Titolo
Nessun sondaggio disponibile.

Titolo
Questo blog supporta



______________________________
Letture...

J.D. Salinger
Il giovane Holden
(The catcher in the rye)
EinaudiEditore



______________________________

Daniele Biachessi
La Fabbrica dei Profumi
Baldini e Castoldi Editore

La Fabbrica dei Profumi - D. Biachessi







__________________________

Musica...

Vasco Rossi - Dillo alla luna (1990)

Ben E. King - Stand by me (1961)

Queen - Bohemian Rhapsody (1975)

U2 - Pride (In the name of love) (1984)




__________________________

Profilo Facebook di Alberto Visconti

My status


Titolo
SITI AMICI



19/11/2019 @ 09:14:22
script eseguito in 98 ms