\\ Home Page : Articolo : Stampa
La libertÓ di volare....
Di DL4U (del 10/05/2007 @ 22:46:29, in Musica, testi, citazioni, canzoni, linkato 1227 volte)
Il gabbiano Jonathan Livingston



(foto: un gabbiano a pelo d'acqua sul Ticino)

Jonathan Livingstone è un gabbiano diverso da tutti gli altri che compongono lo Stormo Buonappetito.

Per la maggior parte dei sui compagni, la vita di un gabbiano è essenzialmente una continua, meccanica ed insulsa ricerca del cibo; l'unico loro obiettivo è il semplice sopravvivere ai morsi della fame. Ma Jonathan non è come gli altri: sente in sè il desiderio di libertà, di rompere le vuote regole dello Stormo e di una vita fatta di solo di quel poco necessario per sfamarsi ogni giorno. Jonathan cerca la libertà attraverso la ricerca della perfezione del volo. Le difficoltà e gli ostacoli; la volontà di migliorarsi; superare i propri limiti con coraggio e tenacia; la diffidenza e i pregiudizi dei suoi compagni di stormo che giungono al punto di escluderlo dal gruppo con il marchio di Reietto. Nessuna di queste ragioni scoraggia Jonathan nella sua ricerca del volo perfetto, nella sua tensione verso la libertà.

Lontano dallo stormo, Jonathan incontra due gabbiani dal volo perfetto; questi due nuovi compagni gli svelano la forma del volo più elevata, quella che permette di raggiungere in modo istantaneo ogni luogo o meta desiderata. Provata questa esperienza è giunto per Jonathan il momento di tornare nel suo stormo per aiutare e spronare gli altri suoi compagni nella ricerca del vero amore per il volo.

Saranno pochi i compagni che lo seguiranno; ai chi avrà la constanza e la forza di seguirlo, Joh insegnerà ad amare tanto il volo da perdonare i torti subiti (e chi li ha praticati) e ad affrontare con estremo coraggio le difficoltà di una vita sempre tesa alla ricerca della libertà.

"... bisogna esercitarsi a discernere il vero gabbiano, a vedere la bontà che c'è in ognuno, e aiutarli a scoprirla da se stessi, in se stessi. È questo che lo intendo per amore..."

Imparare, apprendere e migliorarsi nonostante tutto. Tutto questo per farsì che il mondo intorno a noi, e in ultima analisi la nostra esistenza, non sia mai identica e monotonamente uguale a sè stessa, ma anzi un costante e intenso viaggio di ricerca, di crescita e miglioramento finalizzato al raggiungimento della piena libertà di volare.... intenso, profondo e spirituale da leggere e rileggere d'un fiato.



Il Gabbiano Jonathan Livingstone
(Romanzo)
Richard Bach
Ed. BUR - Biblioteca Universale Rizzoli - 1977

____________________________________

     Ed ecco tutto lo spirito di Jonathan Livingstone racchiuso
nella canzone "Libertà di volare" - I Nomadi
(Album "Nomadi Quaranta" -2003)



"Vivi, corri per qualcosa, corri per un motivo…
Che sia la libertà di volare o solo di sentirsi vivo…
Corri per qualcosa, corri per un motivo…
Che sia la libertà di volare o solo per sentirsi vivo…"