\\ Home Page : Articolo : Stampa
The dark side of Google
Di DL4U (del 23/04/2007 @ 12:40:13, in Informatica,tecnologia,hacking, linkato 828 volte)
Luci ed ombre di Google

Presentato al 9° Hackermeeting italiano, il libro "The dark side of Google" (uscito in formato cartaceo per Feltrinelli e distribuito in forma gratuita sul web), è una ricerca dal primi passi di Google (era il 1998) fino ad oggi. Vengono ripercorse scelte, idee e segreti del più usato e diffuso motore di ricerca. Soprattutto il testo si sofferma sulle conseguenze e i rischi del successo planetario di Google.

Segnalato "as is", pur non avendolo ancora letto. Ma lo farò presto.

La versione elettronica, liberamente scaricabile in formato pdf, è qui:

http://www.ippolita.net/google

Aggiornamento al post del 04/05/2006:

Lettura del libro terminata. Il testo ripercorre in modo esaustivo la storia di Google dai suoi primi vagiti in una stanza dell' università di Stanford sino ad oggi. La nascita e l'affinamento dell'algoritmo di PageRank, in una costante tensione nell'offrire sempre all'internauta "sempre il risultato voluto nel minor tempo possibile" e l'idea di fatto utopica dei due creatori "di creare un motore che contenga l'intera rete". Le contraddizioni del  "Gigante Buono": ovvero tutto cio' che sta dietro e soverchia l'idea diffusa "del motore buonista e democratico ". Da dove vengono generati i profitti economici del motore di ricerca? Quali filtri vengono imposti sui risultati delle ricerche? Le ragioni che sottendono alla frenetica nascita di svariati "figli di Google"  (GMail, GTalk, ecc..) e tutte le possibili violazioni attuate alla nostra privacy nel loro quotidiano utilizzo. Una lettura interessante e  consigliata: in fondo utilizziamo Google ogni giorno e assiduamente (quanti di noi, compreso il sottoscritto, lo hanno come home page del browser? ) e ritengo sia opportuno approfondirne la conoscenza per poi farne un uso maggiormente consapevole.