\\ Home Page : Articolo : Stampa
Endian - Firewall Software Edition
Di DL4U (del 08/12/2008 @ 21:14:30, in Informatica,tecnologia,hacking, linkato 1359 volte)

Qualche tempo fa presentai sulle pagine di questo blog Zeroshell, un'interessante distribuzione Linux di origine italiana destinata a fornire i principali servizi di rete di cui una LAN necessita. Un'idea interessante per riciclare un vecchio pc x86 trasformandolo in pochi passi in un completissimo e potente router di rete e server dhcp-dns-proxy-vpn.  Esistono diverse distribuzioni (più o meno complete) pensate per queste finalità, ma in realtà ben poche di facile installazione e di semplice gestione attraverso una comune interfaccia web.  In questi giorni ho trovato un interessante alternativa a Zeroshell dalle potenzialità simili se non superiori; si tratta di un prodotto ancora una volta italiano, destinato a sistemi embedded, ad appliance dedicati (quindi veri e propri firewall hardware) e a normalissime macchine PC x86: Endian Firewall Software Edition trasforma un qualunque computer in una completa appliance di rete capace di fornire servizi integrati di routing (su connettività lan, adsl, pppoe, isdn..), stateful inspection firewall, VPN (OpenVPN), gateway anti-virus, anti-spam, web security e email content filtering. Il tutto con requisiti hardware molto modesti (e quindi ideali per rispolverare dalla cantina il nostro vecchio pc ormai abbandonato con paio di dita di polvere sopra):

CPU: Intel x86 compatibile (500MHz minimo, 1GHz raccomandato), inclusi VIA, AMD Athlon, Athlon 64, Opteron, Intel Core 2 Duo, Xeon, Pentium e Celeron RAM: 256MB minimo (512MB raccomandato) Disco: necessario un Hard Disk SCSI, SATA, SAS o IDE (40GB minimo), due identici se si vule supporto per RAID 1 Schede di Rete: sono supportate le più comuni schede di rete incluse Gigabit e fibra ottica Monitor/tastiera e lettore cd: sono richiesti esclusivamente per l'installazione.

A differenza di altre distribuzioni Endian non è eseguibile in forma "live" ma deve essere necessariamente installato su un disco rigido che può essere anche ridondato in mirror RAID 1. E' gestibile via interfaccia web, via testuale dalla tastiera e mouse ed addirittura via seriale con console telnet (come un qualsiasi router vero). E' interessante sottolineare la predispozione di Endian all'autentificazione dei servizi integrata con Windows, le Active Directory e le group policies. La dotazione di Endian si completa infine con l'accesso via SNMP per il monitor in tempo reale di tutti di dati d'utilizzo del prodotto e dei servizi e semplici procedure di backup e restore delle configurazioni. Tutte le caratteristiche del prodotto sono presentate in questo completo datasheet  mentre la ISO bootable di Endian 2.2. RC 3 è scaricabile da questa pagina (circa 90 MB). In questo pdf invece vi mostro alcune schermate dimostrative dell'interfaccia web del prodotto così come le ho catturate in una veloce sessione di prova su macchina virtuale  VMWare.  Completo e consigliato!