\\ Home Page : Articolo : Stampa
A che punto siamo... col blog!
Di DL4U (del 18/07/2007 @ 01:12:28, in Pensieri, riflessioni e sfoghi..., linkato 712 volte)

A qualche mese di distanza dall’avvio di questo blog ritengo sia il momento di fare un piccolo punto della situazione; qualche post ora c’è, diciamo pure che forse c’è anche un minimo di “taglio personale” negli argomenti da trattare e , facendo costante opera di riordino mentale, esiste anche ad impostare una sorta di organizzazione delle diverse sezioni. Nulla di che per carità, ma in ogni modo sono abbastanza soddisfatto di quanto creato fino ad ora; certo manca una costante attenzione all’aggiornamento: ma ritengo che alla fine ciò non sia essenziale. Come nella vita reale, o uno ha qualcosa di concreto da dire e comunicare o è meglio che stia zitto e rifletta imparando ad ascoltare.. inoltre non sempre siamo disposti a “comunicare”: ci sono momenti di entusiasmo e creatività dove è facile pensare e scrivere qualcosa di sensato e ci sono volte dove si è distratti da tutto e da tutti e semplicemente non si ha né tempo né voglia di mettersi di fronte ad un foglio bianco cercando di accordare le parole scritte col pensiero.

Da un certo punto di vista ritengo che, questa distrazione dall’aggiornamento costante del blog , non sia nient’altro che il naturale rispecchiarsi della mia personalità, dei miei difetti …quindi un sincero prodotto del mio modo di essere e del mio carattere.

Come più volte dichiarato le finalità (se se così si può dire…) di questo blog sono prevalentemente personali, ovvero un modo per aiutarmi a raccogliere le idee, i pensieri, le emozioni e le esperienze che giorno per giorno segnano in positivo o in negativo la mia vita cercando di organizzarle e ordinarle evitando così che vadano disperse nel susseguirsi frenetico del tempo e della quotidianità. Una sorta di “cassetto” dove mettere via, un po’ alla volta, tutto quanto più aiutarmi a riflettere sulle cose, a ricordare i colori o i suoni dei momenti importanti o semplicemente dove riversare degli sfoghi delle frustrazioni e delle difficoltà più o meno represse.

Sarà anche che con le parole scritte mi ritengo (forse a torto…) più libero e più a mio agio nel trattare questioni di interesse personale, in ogni caso devo dire che ogni post sul blog è per me un passo avanti nel conoscermi e farmi conoscere, un piccolo mattoncino che metto nel costruire, o forse è meglio dire nell’ordinare, il mosaico di me stesso.

E ora, per concludere, veniamo alle note dolenti : - ) ovvero a chi mi legge! Date le finalità personali e gli argomenti trattati del blog, non è mio obiettivo primario coinvolgere in commenti i lettori; questo è e penso sempre sara’, un calderone dai contenuti molto vicini al mio gusto e alle mie idee … ma siccome so’ che ogni qualcuno di voi legge o si sofferma sulle mie elucubrazioni (non negatelo! Qualche volta vi ho beccato sul sito…altrimenti che ci starebbe a fare il contatore delle persone collegate in alto!!!) fatemi sentire cosa ne pensate, le vostre opinioni o i vostri pensieri. Non lasciatemi la sezione dei commenti così desolatamente vuota… se qualcosa di letto o visto in queste pagine vi ha suscitato una reazione non esitate a lasciarne una traccia… Ci conto!

p.s. : data l’ora del post vi prego di non badare troppo a errori di ortografia, battitura o semplicemente a frasi sconclusionate…

Alberto