\\ Home Page : Articolo : Stampa
Quando c'erano i veri Timoria: "Sangue Impazzito"
Di DL4U (del 29/10/2008 @ 22:47:14, in Musica, testi, citazioni, canzoni, linkato 854 volte)
Per chi come me questa canzone l'ascoltava già ai tempi e per chi, per sole ragioni anagrafiche, l' ha scoperta qualche anno più tardi. Renga alla voce, Pedrini ai testi e alla chitarra ovvero la vera anima dei Timoria... purtroppo il dopo è stato solo pop...


Timoria

Sangue Impazzito
Viaggio senza vento - 1993

Uomini, domenica
gente che allegra va
risveglia la città
Dormono le fabbriche
in giro ancora io
vivo non lo so

E incontro anche te
che corri a pregare un po' Dio
la strada la so...
e penso che un tempo
quel tempio era mio
e mi chiedo perché
un giorno ho detto addio

Corro via, ma non so se
fuggire o rincorrere
qualcosa forse chi
sono qui e dentro me
sangue impazzito
che mi spinge fino a voi

Correte di più
sognando un futuro così
vi guardo da qui
e penso che un tempo
quel campo era mio
e mi chiedo perché
un giorno ho detto addio

un giorno ho detto...

_________________________________